Al Cho Oyu una targa in ricordo di Walter

Al Cho Oyu una targa in ricordo di Walter

Cari amici,
settembre per me è un mese difficile, è passato un anno da quando Walter è partito tutto entusiasta alla volta del Cho Oyu, rivivo quei momenti in cui lui era così felice per quella nuova avventura, rileggo il suo blog e riaffiorano tanti bei ricordi.

Ho la mente piena di pensieri e devo fare i conti con i miei sentimenti e gli impegni della vita quotidiana con i bambini.
Non ho molta voglia di scrivere ma una cosa bella ve la devo raccontare.

Quest’estate Christian Denicolò e Martin Planker, due ragazzi della Val Gardena che conoscevano molto bene Walter, mi hanno detto che sarebbero partiti assieme ad altri alpinisti per il Cho Oyu, così ho chiesto loro se potevano portare una targa in ricordo di Walter da posare alle pendici della montagna e hanno accettato subito volentieri.

Ho fatto preparare una lastra in acciaio con un disegno al laser raffigurante Walter in arrampicata e sullo sfondo la parete Sud Ovest del Cho Oyu. Penso che a Walter avrebbe fatto piacere essere ricordato proprio lì in quel luogo che lui descriveva meraviglioso dove ha vissuto sereno gli ultimi giorni della sua vita.

Vorrei ringraziare questi ragazzi ma anche Federico e Mirco che si sono prodigati per farmi avere la targa in tempo per la data della partenza.

Io e i bambini pensiamo sempre a Walter, lui è costantemente presente, vedo ancora i suoi occhi buoni ed il suo viso sorridente e anche se il destino per lui ha voluto così, nei nostri cuori lui ci sarà per sempre, ciò che ha lasciato dentro di noi ci aiuta molto a vivere il presente in un certo modo e a guardare al futuro con serenità e positività.

Un grazie anche a voi che mi seguite sempre con affetto!
Manuela

Consegna della targa a Christian Denicolò
Targa in memoria di Walter Nones

Gruppo di alpinisti che hanno portato la targa al Cho Oyu
foto courtesy Christian Denicolò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.